Il sigillo maledetto dei templari

€ 5,90

Dalla caduta di Roma all’ultima alba dei nazisti: la ricerca del più importante tesoro della storia ha inizio

Torna l’archeologo Jack Howard, il protagonista di Atlantis e di Il Vangelo proibito, insieme con i fedeli compagni Maria, Jeremy, Costas e Heibermeyer.
A bordo della Seaquest II, intraprendono la ricerca di un tesoro avvolto nel mistero: l’oro dei crociati. Forse si tratta della menorah ebraica, il prezioso candelabro d’oro rubato dai Romani nel 70 d.C. e scomparso da Costantinopoli all’epoca delle crociate. A partire dagli affreschi della cattedrale di Santa Sofia che ritraggono Harald Hadrada, un mistico che fu in possesso della menorah, tra scoperte e indizi archeologici da decifrare, gli studiosi raggiungeranno lo Yucatan, i fiordi nell’Artico, Kiev, inseguiti e incalzati da Reksnys, un mercante d’arte senza scrupoli a capo di una sorta di setta neonazista. Ma dietro il mistero del tesoro perduto dei Templari c’è anche la Chiesa, che ha imposto nei secoli il silenzio su quella che fu una testimonianza dei soprusi e delle stragi perpetrate dai cristiani in Terrasanta. Un romanzo avvincente e ricco di colpi di scena, una storia nella quale all’azione incalzante fa da contraltare l’accurata e paziente ricostruzione dell’antichità attraverso i documenti archeologici.

Un grande thriller
Un autore tradotto in 29 paesi


«Che cosa ottieni se incroci Indiana Jones con Dan Brown? David Gibbins.»
Daily Mirror

«Si fa leggere come un thriller, ma le idee su cui poggia sono maledettamente serie.»
Daily Express

Dopo il successo internazionale di Il Vangelo proibito torna Jack Howard, il coraggioso archeologo subacqueo, in una nuova avventura ricca di colpi di scena.

ISBN: 9788854174238 - Pagine: 384 - Gli Insuperabili n. 14 - Argomenti: Thriller - Narrativa - Narrativa straniera - Gialli e Thriller
Condividi: 

Potrebbero piacerti anche...