Stefano Santarsiere


Nato nel 1974, vive e lavora a Bologna. Ha diretto il cortometraggio Scaffale 27, aggiudicandosi il primo premio nel contest Complete Your Fiction 2012. Ha pubblicato i romanzi L’arte di Khem, Ultimi quaranta secondi della storia del mondo, e con la Newton Compton La mappa della città morta. Per saperne di più: www.santarsiere.it

3 bestseller
3 grandi scrittori

Fabrizio Santi - Il settimo manoscritto


Giulio Salviati, scrittore di successo in crisi d’ispirazione e a corto di soldi, una sera riceve la visita di un personaggio incappucciato. L’uomo gli chiede di indagare sul furto dell’Unicum, un manoscritto cinquecentesco che mai nessuno è riuscito a decifrare. Grazie alle sue indagini, Salviati scopre che esiste un libro che parla proprio dell’Unicum. Ma qualcuno lo sta già leggendo. La rocambolesca ricerca sulle tracce del manoscritto lo condurrà fino a un segreto per cui qualcuno è disposto a uccidere…

IL NUOVO TALENTO DEL THRILLER ITALIANO

Tibor Rode - Cospirazione Monna Lisa


A Milano L’Ultima Cena di Leonardo viene distrutta. In Messico alcune...

Nell'abisso si nasconde un mistero che cambierà la storia 

Un grande thriller


Una scossa improvvisa giunge nella vita di Charles Fort, giornalista appassionato di misteri. Il suo amico Luca Bonanni è morto in un incidente stradale e proprio lui viene convocato dalle autorità per riconoscerne il corpo. Ma le sorprese che lo attendono non sono poche: la compagna di Bonanni, Selena, sospetta un’altra causa di morte e lo contatta per chiedergli aiuto. Ha con sé una valigia lasciata dall’uomo piena di oggetti provenienti da relitti inabissatisi nel Pacifico e che nessuno, in teoria, potrebbe aver recuperato. Le domande sono tante: cosa lega il contenuto della valigia alle ultime ricerche di Bonanni? Da cosa dipendevano i suoi timori negli...

Tra Ken Follett e Clive Cussler
Un esordio potente

Un grande thriller


Il manoscritto di un esploratore del Settecento e un antico planetario: due oggetti che sembrano un regalo dall’oltretomba, ma che per il professor Laurenzi sono la prova che il figlio Angelo, archeologo scomparso fra le montagne del Mato Grosso, è ancora vivo. Convinto dal professore ad affrontare un’impresa ai limiti dell’impossibile, Charles Fort, direttore di un giornale online che indaga tutto ciò che è avvolto dal mistero, abbandona la sua casa bolognese e si mette in viaggio, con l’intenzione di svelare un enigma inseguito per secoli da avventurieri, studiosi e criminali: cosa ha provocato l’improvvisa glaciazione dell’Antartide e la scomparsa del popolo...