Salvatore Spoto


Giornalista professionista e scrittore, ha ottenuto molti riconoscimenti per la sua attività di divulgatore e narratore. Tra i suoi libri ricordiamo: I Gattopardi, Storia e magia delle carte da gioco; Ostia Antica. Miti e misteri; Roma porta d’Oriente e I Baccanali. Con la Newton Compton ha pubblicato: Roma esoterica; Miti, riti, magia e misteri della Sicilia; Sicilia antica; Sicilia normanna; Sicilia templareSicilia segreta e misteriosa.

La storia, la cultura, i luoghi e i personaggi che segnarono un'epoca di grandi cambiamenti

Una Sicilia raffinata, proiettata nel futuro per liberare la società dalla coltre dell’ignoranza medievale. Quest’ultimo libro di Salvatore Spoto accompagna il lettore in un ideale viaggio nell’anno Mille. Dall’iniziale avventura di cavalieri erranti, i Normanni, all’atmosfera venata di essoterismo della Sicilia dominata da emiri arabi, questo libro è come un romanzo che affronta la realtà europea, con i grandi conflitti tra Impero e Papato, all’ombra dei quali la potenza normanna si sviluppa e cresce, fino a fare della sfarzosa corte palermitana del Regno di Sicilia l’espressione di una potenza economica e militare di levatura internazionale....

Vicende enigmatiche, favole popolari e cronaca contemporanea di un’isola controversa

La Sicilia è un’isola ammantata dal velo fitto dei misteri, da quelli dell’antichità agli altri, di genere completamente diverso, d’epoca moderna. L’autore, con il suo sperimentato stile di narratore, ci conduce in un viaggio tra antichi e moderni segreti. Affronta il problema delle popolazioni antiche, dai Siculi agli Elimi: chi erano? Da dove provenivano? Quando il mito si confonde con la storia? L’itinerario di Salvatore Spoto, tra episodi storici che sembrano favole e favole che la voce di popolo ha sempre spacciato per verità storiche, affronta le vicende degli “ecisti”, i fondatori delle città siciliane. Il narratore continua ad accompagnare il...

Una nuova, sorprendente e affascinante lettura della storia della Città Eterna

Antichi culti misterici di chiara derivazione orientale, luoghi romani che richiamano princìpi esoterici indiani, tradizioni e filosofie “mistiche”, fino alle singolari iscrizioni della “Porta magica” e alle oscure alchimie di Cagliostro. Ma è proprio vero che la storia di Roma inizia con Romolo e appartiene soltanto all’Occidente? Forse le radici della città vanno cercate anche nell’India magica, quella della religione dei Veda, culla dell’esoterismo, dalla quale, più di quattromila anni fa, un popolo emigrò verso ovest in cerca di nuove terre. Sempre dall’Oriente giunsero Roma, fanciulla troiana cantata dal poeta siculo-greco Stesicoro, ed Enea, immortalato...

Vicende enigmatiche, tra favole popolari e cronaca contemporanea, in un excursus che spazia dai miti ai drammi recenti di un’isola splendida e controversa

La Sicilia è un’isola ammantata dal velo fitto dei misteri, da quelli dell’antichità agli altri, di genere completamente diverso, d’epoca moderna. L’autore, con il suo sperimentato stile di narratore, ci conduce in un viaggio tra antichi e moderni segreti. Affronta il problema delle popolazioni antiche, dai Siculi agli Elimi: chi erano? Da dove provenivano? Quando il mito si confonde con la storia? L’itinerario di Salvatore Spoto, tra episodi storici che sembrano favole e favole che la voce di popolo ha sempre spacciato per verità storiche, affronta le vicende degli “ecisti”, i...