Maria Grazia Maceroni


prima di cinque figli, da sempre vive immersa nel mondo dei bambini. È laureata in Scienze Religiose e iscritta al corso di Scienze della Formazione Primaria. Sempre attiva nel mondo del volontariato, come educatrice di minori disagiati e autista-soccorritrice sulle ambulanze, oggi insegna religione nelle scuole primarie di Roma e con i suoi piccoli allievi ha attivato dei laboratori di riciclo creativo del giocattolo. Appassionata di cinema e libri, è mamma di un energico burlone, anche lui munito di tessera della biblioteca.

Consigli e suggerimenti pratici per crescere e imparare insieme a loro

Essere genitori è facile se sai come farlo

Seguire nostro figlio in ogni fase dello sviluppo non significa solo guidare la sua crescita ma anche tornare a essere un po’ bambini anche noi. Al bando l’odiosa sensazione di inadeguatezza e l’ansia da prestazione: liberiamoci dai sensi di colpa e cominciamo a farci guidare dalla spontaneità, dal gioco e dalla condivisione. Il bambino è gioia, entusiasmo, la sua presenza scandisce in modo diverso lo scorrere del nostro tempo: abbracciamo la sua energia, prendiamolo per mano e iniziamo un magnifico percorso per diventare, noi per primi, più forti. Vivendo non per lui ma con lui, tutto si trasformerà in un’esperienza...