Dialogo tra Matteo Strukul e Marcello Simoni alla Fiera delle Parole 2017


Giovedì 28 settembre - ore 21.00
Fiera delle Parole 2017

Dialogo tra 
Matteo Strukul (I Medici. Una dinastia al potere) e
Marcello Simoni (L'eredità dell'abate nero)

Piazza Primo Maggio - Montegrotto Terme (PD)




È nato a Padova nel 1973. Laureato in giurisprudenza e dottore di ricerca in diritto europeo, ha pubblicato diversi romanzi (La giostra dei fiori spezzati, La ballata di Mila, Regina nera, Cucciolo d’uomo, I Cavalieri del Nord, Il sangue dei baroni). Le sue opere sono in corso di pubblicazione in 20 Paesi e opzionate per il cinema. Nel 2016 ha pubblicato con la Newton Compton il primo romanzo della trilogia sui Medici, Una dinastia al potere: il libro è stato il caso editoriale della Fiera di Francoforte, i diritti di traduzione sono stati venduti in vari Paesi (tra cui Germania, Spagna e Inghilterra), è stato sin dall’uscita ininterrottamente in cima alle classifiche italiane di vendita e ha vinto il Premio Bancarella 2017. Matteo Strukul scrive per le pagine culturali del «Venerdì di...


È nato a Comacchio nel 1975. Ex archeologo e bibliotecario, laureato in Lettere, ha pubblicato diversi saggi storici; con Il mercante di libri maledetti, romanzo d’esordio, è stato per oltre un anno in testa alle classifiche e ha vinto il 60° Premio Bancarella. I diritti di traduzione sono stati acquistati in diciotto Paesi. Con la Newton Compton ha pubblicato La biblioteca perduta dell’alchimista, Il labirinto ai confini del mondo, secondo e terzo capitolo della trilogia del famoso mercante; L’isola dei monaci senza nome, con il quale ha vinto il Premio Lizza d’Oro 2013; La cattedrale dei morti; la trilogia Codice Millenarius Saga (L’abbazia dei cento peccati, L’abbazia dei cento delitti e L’abbazia dei cento inganni).

Guarda l'autore ospite de La Lettura - TG5 - 1 luglio 2016
...