Tre casi scottanti

€ 9,90

Un giorno perfetto per uccidere - Non uccidere - Sorelle

3 romanzi in 1

Le indagini del commissario Sensi e del dottor Claps

È una mattina di un freddo novembre, quando Ami, una ragazzina di origine senegalese che vive in un paesino lombardo, esce per andare a scuola. 

Non farà mai ritorno a casa. A coordinare le indagini è il commissario Sensi, ma l’aiuto di Claps, un rinomato profiler non più in attività, sarà fondamentale… Sempre Claps sarà determinante per la svolta in un altro caso: Giacomo Riondino è evaso, lasciando una scia di sangue dietro di sé. Sette anni prima lo psichiatra aveva iniziato a collaborare con la polizia proprio su Riondino: due donne rapite, segregate, seviziate e infine uccise. Il colpevole era stato catturato, ma le perizie avevano subito evidenziato in lui una rara e inquietante patologia psichiatrica. Una caccia molto particolare, perché riporta a galla un passato doloroso, e perché Riondino è vicino, molto più vicino di quel che sembra… 
Nel racconto che affianca questi romanzi, Mazzanti ci porta invece in una Monza estiva e semideserta, dove qualcuno si ritrova coinvolto in una vendetta di cui è totalmente all’oscuro.

Spietato come Jeffery Deaver
Geniale come Georges Simenon

Hanno scritto dei suoi romanzi:


«La misteriosa scomparsa di una bambina dà il via al nuovo romanzo di Mario Mazzanti. Una storia da leggere tutta d’un fiato.»
Corriere della Sera

«Un giallo molto interessante, che sa trasmettere le atmosfere più cupe dell’orrore di provincia.»
Panorama

«Bel thriller, bella storia italiana.» 
Famiglia Cristiana

ISBN: 9788822701343 - Pagine: 480 - I Superinsuperabili n. 75 - Argomenti: Thriller
Condividi: 

Potrebbero piacerti anche...