Sette Delitti Trilogy. Parte I

€ 0,99

Le indagini di Mamerco Mamilio, un investigatore nell’antica Roma

Giochi di potere, antichi misteri e omicidi. Nelle ville dei signori di Roma antica, qualcuno cospira; nei bassifondi della città, qualcuno uccide

Roma, primo secolo avanti Cristo. Catilina è appena morto e Pompeo si trova in oriente a combattere il re Mitridate. Nell’Urbe, il console Cicerone e il pontefice massimo Giulio Cesare ingaggiano una sotterranea lotta per il potere. Mamerco Mamilio non vorrebbe andarci di mezzo, ma è un uomo facilmente ricattabile: factotum, a volte faccendiere, altre volte inquirente, ha un passato torbido di collusioni con il potente di turno, e Cesare e Cicerone vorrebbero ognuno portarlo dalla propria parte…
Mentre Mamerco lotta per non sacrificare la sua mordacità e il suo spirito d’indipendenza, due donne vengono brutalmente uccise e alcune scritte vergate con il sangue annunciano l’imminente fine dell’Urbe peccatrice. L’investigatore di Roma antica sarà quindi costretto, suo malgrado, a sporcarsi le mani.


I commenti dei lettori sull'autore:

«Un romanzo che riscrive il genere: prosa ben calibrata, personaggi dalle sottili sfumature, dialoghi brillanti, e soprattutto un'architettura storica impressionante.»
Francesco

«Avevo letto anche l'altro libro di Mosca e mi ero affezionato a Lazzari. In questo seguito ho potuto conoscere meglio il professore. Al di là del personaggio affascinante, anche l'attenzione e l'interesse sono tenuti desti dall'abilità narrativa di Mosca e dall'intrinseca suspense del genere. Me lo sono letto in due pomeriggi e non posso che consigliarlo.»
Gianmarco

«Mi sono divertita molto a leggere questo romanzo, l'autore ha creato una storia ricca di suspense e mistero! Credo che comprerò altri suoi libri.»
Beba 

ISBN: 9788854160910 - Pagine: 59 - Originals n. 22 - Argomenti: Storia
Condividi: 

Potrebbero piacerti anche...