Roma brucia

€ 4,99

Dall'autrice del bestseller Romanitas

L'impero romano non è mai crollato, e oggi si estende al di là dell'Atlantico e fino in Asia. Ma sono tempi duri: mentre l'imperatore all'improvviso è vittima di una grave malattia, strani incendi si sviluppano contemporaneamente in zone lontanissime tra loro e un massacro all'ombra del Grande Muro di Terranova porta il mondo sull'orlo della guerra globale tra Roma e la Nionia. In questo momento critico, tre anni dopo essere stato costretto a sparire dalla circolazione per sfuggire a un complotto, il giovane erede al trono, Marco Novio, deve assumere il comando della più grande potenza della Terra. Ma il suo ambizioso cugino Druso, spronato da un'enigmatica profezia, si oppone ai suoi tentativi di scongiurare un conflitto mondiale, e Una, l'ex schiava amata da Marco, è attirata nell'intrigo politico e in un pericoloso conflitto. Benché molti dei suoi amici e sostenitori siano lontani, Marco può contare sull'energica e intelligente Una, sul fratello di lei, Sulien, un idealista impegnato ad alleviare le sofferenze degli schiavi, e su Vario, ferito e disilluso dal passato, eppure ancora attaccato alla speranza di una Roma migliore. Le loro vite sono a rischio e la loro lealtà sarà messa alla prova. Da tutti i confini dell'Impero le tensioni che covavano sotto la cenere stanno per ardere insieme in un terribile incendio...

«La scrittrice inglese immagina in un misto di fantasy e storia, modernità e barbarie, cosa sarebbe oggi l'Impero Romano, se fosse continuato.»
Corrado Augias, il Venerdì di Repubblica

«Una storia commovente, irresistibile, narrata con vivacità e con talento.»
Conn Iggulden

ISBN: 9788854175358 - Pagine: 560 - narrativa n. 839 - Argomenti: Storia - Narrativa - Narrativa straniera
Condividi: 

Potrebbero piacerti anche...