Omicidio a Berlino

€ 5,90

«Cattura abilmente l’atmosfera di una città che è ancora un deserto, quasi quattro anni dopo la sconfitta dei nazisti.»
The New York Times

I segreti di una città avvolta dal mistero

Il thriller bestseller dell'anno


Berlino, 1949. A quattro anni dalla fine della guerra, la città è ancora piena di macerie. La parte occidentale sopravvive a malapena grazie ai rifornimenti che arrivano per via aerea; a est il desiderio di ricostruzione è compromesso dalla Guerra Fredda. Lo spionaggio e il mercato nero sono all’ordine del giorno. Alex Meier, un giovane scrittore ebreo, è sfuggito ai nazisti prima della guerra e si è rifugiato in America. Ma a causa degli ideali politici della sua giovinezza è ormai nel mirino di McCarthy. Di fronte alla possibilità di essere deportato e di perdere la sua famiglia, fa un affare disperato con la neonata CIA: potrà tornare in America dopo che avrà lavorato come agente segreto nella sua Berlino. Ma le cose non vanno bene: un rapimento non riuscito, un agente tedesco ucciso, e Alex si trova a essere un ricercato. Peggio ancora, scopre che il suo vero incarico è spiare la donna che ha lasciato, l’unica che abbia mai amato. Cambiare bandiera a Berlino è facile, ma ci sono limiti morali che non possono essere oltrepassati…
Un thriller avvincente che è anche una storia d’amore e che fa brillantemente rivivere un periodo oscuro della storia.

Uno dei libri migliori dell’anno per il New York Times e il Wall Street Journal

«Coinvolgente… cattura abilmente l’atmosfera di una città che è ancora un deserto, quasi quattro anni dopo la sconfitta dei nazisti… Kanon lascia che la storia accompagni tutto il romanzo, arricchendo la vicenda principale con aneddoti che contribuiscono a tratteggiare un clima di doppiezza e di diffidenza.»
The New York Times Book Review

«Se state cercando qualcosa tra Le Carré e Graham Greene, Omicidio a Berlino corrisponde perfettamente. Uno dei libri più straordinari letti da molti anni.» 
Libro dell’anno per il Mail on Sunday

«Un quadro indimenticabile di una città distrutta dalla sconfitta e crivellata dal tradimento. Geniale.»
The Times

«Questo thriller storico e di spionaggio al cardiopalma è ricco di eventi e sorprese… Kanon riesce a trasmettere in modo dettagliato l’atmosfera tetra e opprimente di una Berlino occupata. Omicidio a Berlino è un mix di sequenze d’azione tese, fotografie color seppia, dialoghi convincenti e humour berlinese.»
Wall Street Journal

ISBN: 9788822709561 - Pagine: 336 - Gli Insuperabili n. 331 - Argomenti: Thriller
Condividi: 

Potrebbero piacerti anche...