Napoletani si nasceva

€ 9,90 € 7,43

Personaggi ed eventi insoliti testimoni dell’intraprendenza e creatività partenopee

Affascinanti personaggi e insoliti eventi napoletani da non dimenticare


Le biografie di Antonio Cardarelli, medico, e di Giuseppe Marotta, scrittore, danno avvio a una carrellata di eventi e persone napoletani meritevoli di non essere dimenticati. È il caso di Paola Riccora, autrice di due commedie messe in scena da Eduardo De Filippo; di Salvatore Ragosta autore del testo teatrale che lanciò Raffaele Viviani; di Alberto Della Valle, l’illustratore che diede un volto a Sandokan e agli altri eroi di Emilio Salgari. Il primo giornale italiano con disegni umoristici, inoltre, fu pubblicato a Napoli, come anche il primo rotocalco e i primi fumetti d’Italia. Sempre a Napoli venne impiantata la prima fabbrica di dischi, così come dalla città partenopea si diffusero i primi manifesti a colori.

Gente
• Jansen, il Salgari di Mergellina
• Pupella, l’ultima primadonna 
• I neoborbonici all’assalto

Storie
• Sandokan, la tigre del Vomero
• Alle origini del fumetto 
• Totò fra cani e gatti

La città
• I fasti del “Gambrinus” 
• I magazzini Mele, un sogno a colori 
• Il posto dei mandolini

…e tante altre napoletanità

ISBN: 9788822710659 - Pagine: 288 + 32 t.f.t. - Tradizioni Italiane n. 247 - Argomenti: Storia
Condividi: 

Potrebbero piacerti anche...