La verità sul caso Ashlyn Bryant

€ 9,90

«Ti strega... Da leggere assolutamente.» Mary Kubica

La giornalista Mercer Hennessey ha messo tra parentesi una carriera promettente per fare la mamma a tempo pieno. Nulla avrebbe potuto prepararla alla tragedia imminente: un incidente d’auto le ha portato via il marito e la figlia, distruggendo la sua vita. Il dolore l’ha condannata alla solitudine e l’ha intrappolata nei ricordi che le fanno rivivere costantemente la disgrazia. Ma l’editore di Mercer, Katherine Craft, vuole che torni al lavoro e cerca con insistenza di convincerla a impegnarsi in un nuovo caso. Mercer ha risposto sempre no, ma la storia di Ashlyn Bryant è diversa da tutte le altre. La donna è accusata di avere ucciso la sua bambina. E così Mercer accetta di seguire il processo, con l’impegno di pubblicare un libro a due settimane dal verdetto: una storia in grado di diventare un bestseller. L’opinione pubblica è già schierata a favore di un giudizio di colpevolezza, e a Mercer non resta che iniziare la sua personale ricerca della verità. Ma può davvero fidarsi del proprio istinto?

Di ogni storia esistono tre versioni: la tua, la mia e quella vera

«Ipnotico! Hank Phillippi Ryan ha superato sé stessa in questo thriller indimenticabile.»
Lisa Gardner, autrice del bestseller Sangue cattivo

«La tensione aumenta in un crescendo man mano che l’autrice dà vita a una storia potentissima e inquietante. Da leggere.» 
Mary Kubica autrice del bestseller Una brava ragazza

«Scioccante.»
Booklist

«Questo libro riesce a ipnotizzare il lettore con una storia di improbabili alleanze e un letale gioco del gatto e del topo.»
The Guardian

ISBN: 9788822735911 - Pagine: 416 - Nuova Narrativa Newton n. 1049 - Argomenti: Thriller - Gialli e Thriller - Narrativa - Narrativa straniera
Condividi: 

Potrebbero piacerti anche...