La mappa da Vinci

€ 10,00

Il genio di Leonardo ha lasciato un enigma da decifrare

Un messaggio nascosto da Leonardo sulla sacra sindone
Quale chiave può decifrare un enigma geniale?


Dalla basilica del Corpus Domini di Milano è stato rubato un quadro. Si tratta di un’opera di Davide Vicin, che reinterpreta Il cenacolo di Leonardo da Vinci. Insieme al dipinto è sparito anche il suo autore, un artista da sempre affascinato dall’enigma della Sacra Sindone. All’indagine ufficiale del commissario Coppola si affianca quella di due amici, Liza, studiosa di Leonardo, e Ivan, esperto di esoterismo. In una ricerca che sembra quasi una caccia al tesoro, Liza e Ivan s’imbattono in personaggi strani e inquietanti, una suora, autrice di una riproduzione della Sindone, un cardinale dalla condotta tutt’altro che ortodossa, e dovranno confrontarsi con complicati misteri, enigmi e simboli da interpretare. Ogni indizio sembra condurre inesorabilmente a Leonardo. Uomini di Chiesa e squadre di polizia, realizzatori di documentari e satanisti: tutti coinvolti in una corsa per la decifrazione dei messaggi lasciati sul telo di Torino dal più grande genio di tutti i tempi…

Una studiosa di Leonardo
Un giornalista appassionato di esoterismo
Un quadro rubato e un mistero nascosto nella sindone

Hanno scritto dei suoi saggi e romanzi:


«Un libro condotto con sofisticata scaltrezza letteraria che fa pensare a Umberto Eco.»
Carlo Pedretti

«Uno studio attento e documentato, maniacale.»
Vittorio Sgarbi

«Haziel esplora in modo intuitivo la storia e l’attualità. La religione e in particolare i tre monoteismi biblici sono sul banco degli imputati.»
Elena Lowenthal, Tuttolibri

ISBN: 9788822706539 - Pagine: 352 - Nuova Narrativa Newton n. 785 - Argomenti: Storia - Thriller
Condividi: 

Potrebbero piacerti anche...