La compagnia della spada. Gli oscuri

€ 5,90 € 4,72

Tradotto in 18 Paesi
Un esordio leggendario

Gli dèi sono morti. Ma non gli eroi

Il buio avvolge le terre della triade.

Il tiranno Salazar e i suoi compagni Sommimaghi dominano col terrore la città di Dorminia. Le antiche divinità sono ormai cadaveri in decomposizione, e orde di demoni affamati popolano le montagne del Nord. In queste lande desolate pervase dal buio e dalla distruzione non c’è più differenza tra un eroe e un assassino. Ma qualcuno tenta di resistere. Un giorno due anziani guerrieri fuggiaschi salvano la vita a un giovane ribelle, ed è l’inizio di una singolare amicizia. Un’insolita compagnia di mercenari, fuorilegge, raminghi si prepara adesso ad affrontare la dura battaglia contro la tirannide. Davarus Cole l’aspirante eroe, Brodar Kayne il vecchio Highlander, Jerek il Lupo, Garrett il capo dei ribelli, Vicar l’alchimista, Eremul il Mezzomago, la giovane Sasha e la maga Yllandris rappresentano l’unica speranza di rovesciare il tiranno e riportare la luce nelle terre del pianto.

Il nuovo strepitoso fenomeno del fantasy internazionale
Tradotto in 18 Paesi

Una terra buia assediata da tiranni e creature fameliche, un'insolita compagnia di ribelli, un giovane e coraggioso eroe.


«Macabro, avventuroso, folle, divertentissimo: uno straordinario debutto.»
Daily Mail

«Un libro avvincente e ben scritto, tutto da gustare.»
The Guardian

«Un esordio sbalorditivo, che promette un seguito altrettanto appassionante.»
Kirkus Reviews

«Uno dei migliori romanzi fantasy dell’anno.»
SFBook.com

La saga che ha rivoluzionato il fantasy

ISBN: 9788822716460 - Pagine: 480 - Gli Insuperabili n. 383 - Argomenti: Fantasy - Narrativa straniera - Fantascienza, Horror e Fantasy - Narrativa
Condividi: 

Potrebbero piacerti anche...