La casta dei farmaci

€ 3,99

La prima inchiesta sul mondo delle multinazionali farmaceutiche. Un business senza scrupoli, tra scandali e false malattie

Tra scandali, processi e assoluta mancanza di trasparenza, finalmente un'inchiesta sul torbido mondo delle multinazionali farmaceutiche.
Zerinol, Cefixoral, Zimox, Fitostimoline, Biochetasi, Oki, Moment, Aulin, Tachipirina, Maalox, Xanax, sono solo alcuni dei medicinali stipati negli armadietti delle nostre case. Ma ne abbiamo davvero sempre bisogno, o è il raffinato marketing dell'industria del farmaco a farcelo credere? Le menti sottili che si arricchiscono sfilandoci i soldi dalle tasche fanno leva sulle nostre paure più diffuse: ingrassare, perdere i capelli, avere problemi di erezione... Anche quando la malattia non si è manifestata assumiamo medicine, per prevenirla. Perché ingoiare una pillola è più facile che cambiare il proprio stile di vita. Questo meccanismo diabolico frutta 100 miliardi di euro all'anno a chi si prende gioco di noi, facendo leva sulla peggiore malattia che colpisce la società contemporanea: l'ossessione del farmaco...

La prima inchiesta che svela i legami tra multinazionali farmaceutiche, medici, ricerca, marketing. Con interventi di illustri esponenti del settore come Tom Jefferson, Ilaria Capua, Claudio Jommi, Silvio Garattini, Mauro Di Leo, Nello Martini, Ignazio Marino, Antonio Tomassini e Giuseppe Traversa.


- Medici, industria, marketing: un triangolo diabolico
- Dentro il marketing, le strategie d'attacco delle multinazionali
- La seduzione della cura impossibile
- La pandemia fantasma: lo scandalo del vaccino contro l'H1N1
- A portata di mano: le truffe nel "discount" del web
- Droghe e farmaci da sballo
- Processo al sistema, il caso AIFA
- La salute in Italia: un mosaico da decifrare

 

ISBN: 9788854132726 - Pagine: 288 - saggistica n. 168 - Argomenti:
Condividi: 

Potrebbero piacerti anche...