Il tribuno

€ 3,99

L'autore rivelazione che ha scalato le classifiche in Inghilterra e in Italia

Epico come Il gladiatore, avvincente come Spartacus

L'ascesa di Vespasiano in un grande romanzo storico


Il destino di un imperatore è il destino di Roma stessa.
Il giovane Vespasiano vive nella tenuta di famiglia lontano da Roma e dai suoi intrighi, e si occupa della sua terra, del tutto ignaro dell’antica profezia che annuncia per lui un destino glorioso: un giorno sarà imperatore. E Roma presto lo reclama; insieme al fratello Sabino, militare già da tempo, arriva nella capitale dell’impero e resta ammaliato dal fermento della vita nell’Urbe. Conosce così un mondo totalmente nuovo, fatto di lussi e agi, di clientelismi e tradimenti, di spettacoli sfarzosi e crudeli, di personaggi equivoci ma anche di uomini forti e leali. E conosce Cenis, l’ancella che al primo sguardo conquista il ragazzo appena giunto dalla campagna. Vespasiano, però, non può lasciarsi andare ai piaceri e ai turbamenti amorosi: deve partire subito, in qualità di tribuno militare, per cercare di sventare lontano da Roma un complotto ai danni dell’imperatore Tiberio, ordito da Seiano, il capo dei pretoriani. Affronterà la ribellione delle tribù della Tracia e fra mille pericoli, fatiche e battaglie, ad alto prezzo diventerà un vero soldato di Roma.

MAGIA:
Chi pronunciò una profezia alla nascita di Vespasiano?

POTERE:
Come può un ragazzo semplice come lui diventare un imperatore?

PASSIONE:
L’amore di Cenis può salvarlo dalla morte?

INTRIGHI:
Perché Seiano e i suoi complici tramano contro l’impero romano?

GUERRE:
Quali tecniche di combattimento si usavano al tempo di Vespasiano?

ISBN: 9788854138070 - Pagine: 384 - narrativa n. 294 - Argomenti: Storia - Narrativa - Narrativa straniera - Narrativa storica
Condividi: 

Potrebbero piacerti anche...