Il segreto della statua di cera

€ 14,00

Quando scende la notte tornano gli incubi del passato...

Firenze, 1691.

Il fermento artistico e culturale del Rinascimento è solo un ricordo lontano. Ora la città è in preda alle tenebre, governata dagli istinti più bassi, dal sesso e dal desiderio di potere. Sulle rive dell’Arno, dopo tanto viaggiare, è giunto anche Gaetano Zummo. Fuggito dalla nativa Siracusa quando aveva vent’anni in seguito all’accusa di un misterioso crimine, ancora non riesce a trovare pace in nessun luogo. Zummo è un artista, scolpisce statue di cera molto particolari e piuttosto inquietanti. Ha una strana fascinazione per la morte, e nelle sue opere sono rappresentati corpi agonizzanti, morti o in putrefazione. Ma quando Cosimo III de’ Medici gli commissionerà quella che è destinata a essere la sua opera più importante, il torbido passato che da anni lo perseguita ritornerà in tutto il suo orrore. E presto il suo destino si incrocerà con quello di Faustina, la giovane figlia di un farmacista, anche lei custode di un terribile segreto...
Scritto con una lingua precisa e tagliente, ispirato alla vera storia dell’eccentrico artista siciliano Gaetano Giulio Zummo, Il segreto della statua di cera è stato definito Romanzo dell’anno dall’«Independent».

Intenso, sensuale, agghiacciante

Una storia d'amore e morte che vi toglierà il fiato


«Coinvolgente, di grande atmosfera.»
Daily Mail

«Inquietante, brillante, un capolavoro.»
Financial Times

«Nessuno scrive come lui nel Regno Unito.»
Independent

ISBN: 9788854167735 - Pagine: 288 - Nuova Narrativa Newton n. 540 - Argomenti: Thriller
Condividi: 

Potrebbero piacerti anche...