Il romanzo del boss dei boss. Da Corleone alla conquista del potere

€ 14,90

Un’imperdibile saga che racconta, con un tessuto narrativo sorprendente e un’accurata aderenza alla Storia del nostro Paese, la nascita e l’espansione capillare del fenomeno mafioso in Italia e nel mondo. 

A Corleone non ci sono vie di mezzo: o nasci cappeddu o morto di fame. Il piccolo Saro appartiene alla seconda categoria. Ma a uno con la sua intelligenza ci vuole un batter di ciglia a capire che derubare, ricattare, uccidere sono attività mille volte più remunerative di qualsiasi lavoro di fatica. Al seguito di Ninuzzo, un piccolo boss, Saro inizia la sua carriera di mafioso. Ma ben presto le ambizioni crescono, e Corleone non basta più a soddisfarle: è tempo di lanciarsi alla conquista di Palermo, con una brutalità che supera ogni immaginazione. Impressiona persino gli stessi capi mafia, che non hanno esitazioni a servirsi delle prestazioni dei Corleonesi, veri e propri killer senza scrupoli. È così che Saro, strage dopo strage, guadagna un tale potere da sbaragliare tutti gli altri capi della Cupola, arrivando a trasgredire le leggi dell’Organizzazione stessa: prima tra tutte, quella che impone di non uccidere un rappresentante dello Stato, a meno che non sia la stessa Commissione mafiosa a deliberarlo. Saro Raìno, senza più nemici interni, è ormai il monarca di Cosa Nostra, il capo dei capi.

ASIN: B077MYF448 - Pagine: 504 - Edizione Amazon Print on Demand - Argomenti: Thriller
Condividi: 

Potrebbero piacerti anche...