Il cantico dei suicidi

€ 0,49

Dall’autrice del libro finalista al Premio Strega, La colpa, esclusivamente in versione ebook

Una capanna nel cuore di un bosco, un delitto per salvare se stessa e il proprio figlio, un bambino con sei dita e troppi incubi nella testa.
Cinquant’anni dopo, in quello stesso luogo, un ragazzo trova un sasso dalla forma strana. È l’amuleto che il bambino con sei dita portava al collo. Da quel momento inizierà a vedere accadimenti e fatti a cui non era preparato, ma che gli permetteranno di compiere una discesa agli inferi per recuperare parti di se stesso che aveva scordato.
Ma quando il ragazzo vedrà morire una giovane donna a chilometri di distanza da casa sua, comprenderà che il potere del sasso va ben oltre la suggestione, e che forse il bambino con sei dita e troppi incubi nella testa è tornato. Ed è cresciuto…

Hanno scritto di Lorenza Ghinelli:


«Lorenza Ghinelli affronta problematiche scomode con linguaggio aspro e telematico, frenetico come un sms, dimostrando una volontà di raccontare il Male che potrebbe – tra qualche anno e qualche libro – diventare un marchio di fabbrica».
Sergio Pent, ttL La Stampa

«Lorenza Ghinelli riesce a fare apparire lineare ciò che è complesso, a farci “scivolare” su frasi in cui ogni parola è in realtà studiata.»
Valerio Evangelisti

«Trama ottimamente congegnata, testimonianza di come il made in Italy, se non è usa e getta, può diventare brand di esportazione.»
Gian Paolo Serino, D di Repubblica

«Il Divoratore è diventato un caso.»
Ranieri Polese, Sette – Corriere della Sera

«Un linguaggio [...] quasi fotografico per raccontare la storia di cui è protagonista Pietro, un bambino autistico.»
Valeria Parrella

«Stupisce che temi come la fobia sociale facciano parte del bagaglio culturale di scrittrici così giovani.»
L’Espresso

ISBN: 9788854146785 - Pagine: 52 - Originals n. 2 - Argomenti:
Condividi: 

Potrebbero piacerti anche...