Il bizzarro museo degli orrori

€ 3,99

In un paesino qualunque nel cuore di una regione imprecisata, c’è un posto molto speciale: un museo dei suicidi, fondato da una ricca benefattrice con il nobile intento di distogliere le anime depresse dai pensieri di morte. Ma quando cala la notte in questo museo succede qualcosa di molto inquietante… Eppure i rumori non turbano il vecchio custode: il tempo di ingoiare un ragno che gli cammina sul viso, e poi chiude di nuovo gli occhi e riprende a russare. Quali orribili segreti si nascondono tra queste mura? E chi è Ernst Fröhlicher, l’enigmatico dottore giunto da lontano con il suo inseparabile labrador nero? Il mistero aleggia sempre più fitto, ma la terribile verità sta per venire finalmente a galla. Tra presenze sinistre, triangoli erotici, suicidi, cannibalismo, personaggi grotteschi e situazioni al limite dell’assurdo, un racconto macabro, avvincente e divertentissimo: un omaggio irriverente e originale alla fantasia più sfrenata.

Tra i venti migliori giovani scrittori inglesi
Vincitore del prestigioso premio Edward Morgan Forster


«Una favola entusiasmante.»
The Observer

«Ti risucchia nel suo mondo senza darti il tempo di accorgertene. Lo adoro.»
Douglas Coupland

«Un romanzo macabro, brillante e terrificante.»
The Guardian

ISBN: 9788854125261 - Pagine: 256 - narrativa n. 100 - Argomenti: Horror - Narrativa - Narrativa straniera - Fantascienza, Horror e Fantasy
Condividi: 

Potrebbero piacerti anche...