Buonanotte amore mio - L'amore è uno sbaglio straordinario - Non chiamarmi di lunedì

€ 9,90

3 romanzi in 1

Ai primi posti fra i libri più venduti

Una trilogia romantica, elettrizzante, ricca di imprevisti sentimentali e inattesi battiti del cuore.

In Buonanotte amore mio Valentina Harrison lavora nella sede di Milano di un’agenzia pubblicitaria internazionale. È intelligente e precisa, ma poco appariscente e senza alcuna passione per i bei vestiti, i tacchi, le borse, e lo shopping in generale. James Spencer, affascinante e snob dirigente americano della stessa agenzia, viene incaricato di risolvere un problema che si è verificato nella sede milanese. I due, opposti in tutto, si conoscono e non sarà un incontro così piacevole… L’amore è uno sbaglio straordinario racconta di Melissa, giovane ricercatrice universitaria, che un giorno decide di acquistare un iPad a un’asta. Curiosa di rintracciare il precedente proprietario che ha dimenticato di cancellare così tante immagini dal tablet, arriva al profilo Facebook di un certo Leon de Rouc, che altri non è che Riccardo Ferraris, un programmatore con il pallino per la fotografia. Greta vive a Milano e Patrik a Roma, in Non chiamarmi di lunedì e si conoscono quando la ragazza viene ingaggiata dalla società di Patrik per occuparsi di un ridimensionamento del personale. Purtroppo il giovane ingegnere è tra quelli destinati a essere messi in mobilità e sarà proprio Greta a dovergli dare la brutta notizia. Ma non è detto che sia finita qui…

Il fenomeno editoriale dell'anno
Un capolavoro tutto italiano!

Hanno scritto di Daniela Volonté:


«Un’altra storia di successo nata dal selfpublishing.»
Il Corriere della Sera

«Lo stile dell’autrice è semplice e scorrevole, ma non per questo meno accattivante: infatti la storia coinvolge il lettore fin dalle prime pagine.» 
Insaziabili letture

«È stato impossibile non appassionarsi ai due protagonisti tra battibecchi e piccoli colpi di scena. Una storia da favola.»
Alla scoperta dei libri

ISBN: 9788822701381 - Pagine: 544 - Superinsuperabili n. 80 - Argomenti:
Condividi: 

Potrebbero piacerti anche...