A bocca chiusa

€ 4,99

Un grande thriller

Dimenticare sarà impossibile

Una periferia assolata, stretta tra il cemento della tangenziale, campi aridi e capannoni industriali. Gli eterni pomeriggi di un’estate che sembra non finire mai, fatta di noia e di giornate afose.

Un bambino deve passare le vacanze a casa con il nonno, mentre la madre parrucchiera e la nonna, che fa le pulizie, stanno tutto il giorno fuori. Ex camionista, costretto in casa per una malattia invalidante, l’anziano è una belva in gabbia e la violenza che cova trova sfogo sul nipote di appena dieci anni. Lasciato per punizione tutti i pomeriggi da solo sul balcone rovente dell’appartamento, il bambino un giorno viene aiutato a fuggire da Luca: un ragazzino del posto, l’amico perfetto che tutti vorrebbero accanto.

Geniale, intelligente, arguto. Un debutto inaspettato.

I personaggi:

Il bambino:
ha dieci anni, cresce con la madre, il padre li ha abbandonati da tempo. Passa l’estate a casa dei nonni, costretto a stare sempre solo, senza amici e senza uscire mai.

Il nonno: burbero, incattivito dalla vita, riversa sul nipote, con la scusa di proteggerlo, tutto l’odio che ha accumulato verso il mondo.

L’amico: intelligente e sicuro di sé, è l’unico ragazzino che si avvicina al protagonista, l’unico che tenta di fare amicizia.


«A bocca chiusa di Stefano Bonazzi. L’opera ammirevole di un genio.»
Gian Paolo Serino - Satisfiction
 

ISBN: 9788854164604 - Pagine: 288 - narrativa n. 687 - Argomenti: Thriller
Condividi: 

Potrebbero piacerti anche...